Come creare un video social per le imprese? Idee, strumentazione, consigli

I video aiutano la SEO, i video sono i contenuti preferiti dagli utenti, i video sono un elemento da avere nel proprio piano editoriale. Ne abbiamo già parlato su DSMagazine, è vero, ma pensiamo che valga la pena insistere, affrontando l’argomento con un taglio leggermente diverso. Come creare un video social perfetto per le imprese? Dove trovare le idee per realizzarlo? Serve spendere molto in attrezzatura o avere delle competenze specifiche di montaggio? Ecco i nostri consigli.

Ma l’idea per un video social da dove la prendo?

Cercate consigli e idee per realizzare il video social perfetto per le vostre imprese, ma non sapete da dove partire?

È vero: per fare un video serve avere una buona idea. Ma il nostro primo consiglio è quello di non scoraggiarsi: in realtà abbiamo tutti molto più materiale sfruttabile per i video di quanto non pensiamo. Ecco qualche spunto:

  • Avete un blog? Se lo avete, sappiate che avete a vostra disposizione un’utilissima miniera di materiale per la creazione di un video. Studiate quali sono gli articoli andati meglio e da lì partite per la creazione del video: potreste fare un video generico che riassume l’argomento, oppure concentrarvi su un particolare aspetto. In DSM, per esempio, abbiamo recentemente convertito l’articolo Content marketing: 10 contenuti originali da inserire nel piano editoriale in questo video per Instagram:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Digital Strategy Milano (@dsm_ita)

  • Cosa fanno i vostri competitor? Studiarne le mosse è un buon punto di partenza per qualsiasi strategia. Non perché vadano copiati e nemmeno perché non possiate sperimentare, ma perché capire come si stanno muovendo gli altri e cosa piace di più è un riferimento fondamentale.
  • Interviste: Una breve intervista con interlocutori apprezzati (o apprezzabili) dalla vostra nicchia, capaci di dar loro consigli o di aggiungere valore ai vostri prodotti, è un’ottima idea per realizzare un i video social delle vostre imprese. Un’altra buona idea potrebbe essere intervistare direttamente i clienti soddisfatti.
  • Un po’ di divertimento non guasta: ok i contenuti di valore, ma ogni tanto scomponetevi un po’! Fate vedere che siete delle persone reali e che, perché no, ogni tanto potete anche sbagliare, impappinarvi, rovesciare il caffè sui vogli che avevate preparato.
  • Video promozionali: potreste usare i video come contenuto promozionale per mostrare i prodotti della vostra azienda.
  • Trucchi e consigli: esistono trucchi e consigli utili in ogni settore. Sfruttateli per creare un legame con la vostra audience.

 

E un video come lo registro? La strumentazione necessaria

Tante belle idee e tanti bei consigli, ma come si registra un video adatto ai social delle imprese? Si può registrare direttamente con lo smartphone? Assolutamente sì. Anche se si tratta del video social di un’impresa.

Sui social ci si aspetta un grado di qualità dell’immagine che oggi quasi tutti i nostri smartphone possiedono. Con qualche accorgimento potete però ottimizzarne la resa e fare la differenza.

La strumentazione con cui un’impresa può registrare degli ottimi video social:

  • Un treppiede: nessuno vuole far venire il mal di mare agli utenti;
  • Dei faretti o delle luci, soprattutto se si tratta di video registrati all’interno;
  • Un microfono, in modo che tutto si senta come si deve.

 

5 consigli sempre validi

Per realizzare un video social perfetto vi rimandiamo a un articolo già presente sul nostro sito: Come creare un video social perfetto? Elementi chiave e consigli. Ma chi siamo noi per lasciarci sfuggire l’occasione di ricapitolare anche in questa sede qualche consiglio utile?

  • I video devono essere sempre comprensibili anche senza audio (la maggior parte degli utenti li visualizza così: è bene considerarlo);
  • I video devono rispettare le dimensioni e i formati del social a cui sono destinati;
  • Fare attenzione ai tempi: non è detto che un video lungo sia per forza di cose penalizzante, ma l’attenzione sui social è molto ridotta. Meglio non superare i 60-90 secondi, e fare in modo di catturare l’attenzione degli utenti entro i primi 15 secondi;
  • Impostate delle CTA, soprattutto con i video promozionali;
  • Fate in modo che il logo dell’azienda sia sempre visibile.

Potrebbe interessarti anche: Dimensioni social: la guida 2021 aggiornata su formati e misure

Potrebbe interessarti anche: Come i video aiutano la SEO? Ecco tutti i vantaggi

, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Contact

Parliamone!

Saremo felici di discutere nel dettaglio tutti i nostri servizi e trovare la soluzione più adatta al tuo business.

Raccontaci la tua storia

Non importa che il tuo business sia appena nato o sia già in fase di maturità, esiste una strategia digital per tutti.

Raccontaci il tuo progetto

Raccontaci del tuo progetto, noi ti aiutiamo a metterlo nero su bianco, a fargli prendere forma.

Raccontaci le tue idee

Che il brainstorming abbia inizio!

Contact